Rosa & Gonzalo

Un soldato ha il grande vantaggio di poter guardare il suo nemico negli occhi.

Russell Crowe – Massimo Decimo meridio in “Il gladiatore”

ROSA MARQUES

Rosa Marquez sceglie con cura due grossi scudi di legno. Sulla sua carnagione scura e la folta chioma nera, tipiche degli andalusi, si riflettono i raggi del sole come sopra una lastra lucente di acciaio. Francisco osserva meravigliato la giovane mentre si concentra. Il passato di Rosa non è stato semplice: ragazza di strada, nata da genitori ignoti, e un’infanzia e adolescenza trascorse elemosinando o rubacchiando qua e là per sopravvivere.

È la ex scudiera del duca di Guadalajara, padre di Francisco, divenuta negli anni un’eccellente spadaccina. Sempre fedele alle consegne e leale al capitano, Rosa è una donna di poche parole ma pronta all’azione quando richiesta. Ha un buon rapporto con le altre donne del gruppo e concede poca confidenza agli uomini a cui non si mostra interessata. Non arruolata da Francisco, ma imbarcatasi spontaneamente nell’impresa, ha una ragione segreta per essere con lui.


GONZALO SANTOS

È il Sergente addestratore a cui è stata affidata la preparazione fisica e militare dei compagni di viaggio nelle settimane precedenti alla partenza per il Nuovo Mondo. È marziale ed efficiente, ma ben distante dalla mentalità aperta del suo capitano di cui fatica talvolta ad accettare gli ordini. Incarna il perfetto esemplare di soldato spagnolo che considera il Nuovo Mondo un’estensione della Spagna abitata da selvaggi pagani da assoggettare o abbattere in caso di ostilità.

“[…] E tu che mi dici, Gonzalo?” chiede Francisco rivolgendosi al suo sergente. “Ho tenuto d’occhio i lavoratori sul molo e ne ho presi due che cercavano di intascarsi alcuni dei nostri oggetti. State certo che ci penseranno cento volte prima di riprovarci, capitano” Gonzalo, di poche parole, si allontana a testa alta. Uomo caparbio e spietato, per Francisco è un abile sergente addestratore.

Scoprite QUI gli altri conquistatori! E non perdetevi la nuova avventura nel Nuovo Mondo, il secondo volume della trilogia: “La città perduta degli Aztechi”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...